20 semplici trucchi di psicologia

20 semplici trucchi di psicologia Autoconsapevolezza

Volete imparare alcuni semplici trucchi di psicologia? Questi trucchi vi aiuteranno in un numero incredibile di aree del miglioramento personale, tra cui la comunicazione, la prima impressione, la capacità di farsi strada, di ottenere attrazione e ammirazione, ecc.

Eppure, sono così facili da mettere in pratica nella vita di tutti i giorni. Ognuno di questi trucchi richiede pochi secondi per essere messo in pratica, quindi se riuscite a ricordarli, siete a posto.

20 trucchi di psicologia che funzionano con chiunque il 99% delle volte

Abbiamo messo insieme questa fantastica raccolta di 20 trucchi e consigli psicologici che funzionano con tutte le persone che incontrate nella vita quotidiana. Non è fantastico?

La parte migliore è che potete iniziare subito a testarli da soli.

Ecco i 20 migliori trucchi psicologici:

1. Ottenere informazioni

Se avete un amico che fatica ad aprirsi con voi, a dirvi come si sente o anche a darvi semplici informazioni, questo trucco è un modo perfetto per ottenere quelle informazioni in modo dettagliato.

Fate loro una domanda e se rispondono in modo parziale o se vi sembra che nascondano qualcosa, mantenete il contatto visivo e rimanete in silenzio per qualche secondo.

Il silenzio e il contatto visivo li metteranno a disagio. Faranno di tutto per rompere questa tensione, anche se ciò significa darvi le informazioni che stavano nascondendo.

Rimanete quindi in silenzio per qualche secondo e molto probabilmente continueranno a parlare.

20 semplici trucchi di psicologia

2. L’uomo dello snack

Se vi trovate in un gruppo di persone, o anche solo con un’altra persona, e sentite che sta per scoppiare un conflitto, provate a fare così.

Mangiate!

Le persone che mangiano di solito si sentono a proprio agio nel loro ambiente. Mangiare è un’attività calmante e probabilmente aiuterà ad appianare il conflitto.

Se qualcuno è arrabbiato con voi e iniziate a mangiare, questo vi aiuterà a tenere a bada il conflitto. Questo fatto è stato scoperto dopo che due persone stavano litigando e un ragazzo si è messo in mezzo mangiando una fetta di pizza.

È stato soprannominato l’uomo degli spuntini.

3. Il rivelatore di stalker

Avete mai la sensazione che gli occhi di qualcuno siano puntati su di voi e vi stiano osservando con attenzione? Magari sentite lo sguardo di qualcuno sulla vostra nuca?

Se volete scoprire se vi stavano guardando o meno, provate questo semplice trucco psicologico:

Sbadigliare.

Assicuratevi che vi vedano quando sbadigliate. Dopo aver sbadigliato, giratevi e guardateli. Se ora stanno sbadigliando, sapete che vi stavano guardando. Questo perché lo sbadiglio è contagioso.

Provate… guardate un video di qualcuno che sbadiglia e vedete se fate lo stesso. In effetti, anche mentre scrivo questa sezione dell’articolo, mi ritrovo a sbadigliare in modo incontrollato.

Questo è un ottimo trucco per tutti coloro che vogliono scoprire se qualcuno mostra interesse per loro, come una cotta o altro.

4. Distruggere i vermi dell’orecchio

Vi è mai capitato di avere una canzone incastrata nella testa? So che vi è capitato…

La melodia continua a ripetersi nella vostra mente, ma non riuscite a ricordare di quale canzone si tratta! E mentre non riuscite a ricordare, continuate a cercare di ricordare. Il che porta a perdere un’enorme quantità di tempo cercando di ricordare il nome di qualcosa di incredibilmente inutile.

Ecco il comune trucco psicologico che aspettavate da una vita.

Pensate alla fine della canzone. Non l’inizio o la parte centrale. La fine. La vostra mente continuerà a pensare a cose non finite o incomplete, secondo l’effetto Zeignark.

Pertanto, se pensate alla fine della melodia, la canzone sarà completa e la vostra mente si resetterà. Questo libererà la canzone dalla vostra mente, così potrete tornare a concentrarvi su qualcosa di produttivo.

5. Sempre d’accordo

Volete che le persone siano d’accordo con quello che dite?

Tutto ciò che dovete fare è iniziare ad annuire mentre dite ciò che volete che la persona sia d’accordo con voi.

L’azione di “annuire” fa sì che la persona inizi a credere che ciò che state dicendo sia effettivamente vero, e quindi molto probabilmente inizierà ad annuire anche lei e ad essere d’accordo con voi.

Questo può funzionare in alcune situazioni in cui si ha bisogno di fare una buona impressione su qualcuno, ma non bisogna essere avidi. Non funzionerà per tutti.

6. Condizionamento della conversazione

Non so quanto sia utile questo trucco rispetto ai molti altri semplici trucchi di psicologia di questo elenco. Tuttavia, potrebbe essere divertente da provare.

Quando avete una conversazione a tu per tu con qualcuno, scegliete una parola che questi pronuncia un paio di volte. Poi, mentre la pronuncia, fategli un’affermazione positiva. Un sorriso, un cenno del capo, qualunque cosa sia.

Finché riconosceranno la vostra azione come positiva, inizieranno a usare la parola in continuazione. L’efficacia di questo trucco dipende in genere dall’interesse che la persona nutre nei vostri confronti.

7. Liberare un percorso

È probabile che vi troviate spesso in luoghi affollati e questo può essere un grande fastidio per molte persone, me compreso. A volte le persone non camminano allo stesso passo, sono ferme o semplicemente c’è così tanta gente che non ci si può muovere.

Ecco un trucco piuttosto ovvio, ma efficace, che potete usare per aiutarvi a liberare un percorso:

Guardate nella direzione in cui volete andare. Tutto qui.

Non guardate le persone intorno a voi, l’ambiente, il telefono o gli amici. Guardate solo dove siete diretti e le persone faranno uno sforzo per spostarsi dalla vostra strada.

Il motivo è che di solito le persone guardano i vostri occhi e, se riescono a vedere ciò su cui è fissata la vostra visione, capiscono meglio la vostra missione e si spostano naturalmente.

Provate.

8. Ridurre il rischio di conflitti

Se vi trovate in un gruppo o in una riunione e pensate che qualcuno possa diventare aggressivo nei vostri confronti, sedetevi accanto a lui.

È molto facile mostrare rabbia nei confronti di qualcuno quando è seduto dall’altra parte del tavolo, ma se è seduto accanto a quella persona, allora diventa più difficile e imbarazzante farlo.

In primo luogo, bisogna girare il corpo. In secondo luogo, c’è un fattore di intimidazione. In terzo luogo, sedersi accanto rende le cose più personali e non ci si può nascondere all’interno del cerchio del gruppo.

9. Sasso carta forbice

Forse ci giocate quando fate delle scommesse o scegliete una persona particolare per svolgere un compito sgradevole. Forse non lo fate.

Ma se lo fate, ecco un piccolo trucco psicologico che vi aiuterà a vincere sempre (probabilmente).

Fate una domanda all’altra persona prima di giocare. Subito dopo averla posta, lanciatevi nel canto “sasso, carta, forbice”. È molto probabile che scelgano le forbici.

10. Punta alle stelle

Quando volete qualcosa da qualcuno, sia che si tratti di una certa somma di denaro per un articolo che state vendendo, sia che vogliate che i vostri figli mangino più verdure, puntate a cifre ridicole.

Iniziate proponendo una cifra molto più alta di quella desiderata.

Quando la persona dice di no, cosa che dovrebbe fare se avete dato una cifra abbastanza alta, potete chiedere la cifra reale.

L’altra persona si sentirà in colpa per aver già detto di no e sarà più propensa ad accettare la vostra offerta questa volta.

11. Essere memorabili

Questo piccolo trucco psicologico può essere incredibilmente utile se state cercando di distinguervi e di trasmettere alle persone un ricordo chiaro di voi o del tempo che avete trascorso con loro.

Si dice che le persone ricordino più chiaramente l’inizio e la fine di qualcosa. La parte centrale, invece, è quella in cui le cose tendono a diventare un po’ confuse.

Che cosa significa?

Se state fissando un appuntamento per un colloquio, cercate di fare in modo di essere intervistati per primi o per ultimi.

Se avete un appuntamento, cercate di scegliere l’inizio o la fine della giornata. E, durante l’appuntamento, assicuratevi di dare una forte impressione all’inizio e alla fine dell’appuntamento.

12. Specchio della fiducia

Se volete costruire più rapidamente la fiducia delle persone, questo può essere un modo molto efficace per farlo.

Quando state avviando una conversazione con loro, provate a rispecchiare il loro linguaggio del corpo. Non fatelo in modo così evidente, altrimenti probabilmente li scoraggerete più di ogni altra cosa.

Tuttavia, rispecchiare sottilmente il linguaggio del corpo delle persone fa pensare inconsciamente che siate in sintonia, il che funziona molto bene per creare fiducia.

13. Imparare mentre si insegna

Molti non se ne rendono conto, ma le persone imparano meglio quando insegnano agli altri. Ciò significa che se fate un ulteriore passo avanti nel vostro processo di apprendimento e insegnate a qualcun altro dopo aver studiato e messo in pratica le informazioni, anche voi ne trarrete un notevole beneficio.

Le tre fasi della conoscenza sono:

  • Ricerca e apprendimento
  • Pratica
  • Insegnamento

E questo ha molto senso. Pensateci. Per insegnare a qualcun altro, dovete avere tutte le informazioni a portata di mano. Dovrete anche organizzarle e presentarle in un formato adatto all’individuo, il che richiede maggiori conoscenze.

14. Adrenalina

Questo è uno dei semplici trucchi psicologici che probabilmente avrete già sentito nominare.

Se siete a un appuntamento e scegliete un’attività che comporti una scarica di adrenalina, questo aiuterà a stimolare l’eccitazione nel cervello e a far credere all’altra persona che si sta davvero divertendo con voi.

15. Mani calde

Quando stringete la mano a qualcuno per la prima volta, assicuratevi di avere le mani calde. Mani calde significa esattamente questo, un approccio e una presentazione calorosi.

Questo vi rende molto più impressionanti e attraenti per l’altra persona, indipendentemente da chi sia. Le mani fredde simboleggiano una presentazione fredda e scadente.

16. Colore degli occhi

Tutti sanno che il contatto visivo è importante quando si parla con qualcuno e si cerca di creare un’impressione. Tuttavia, molte persone hanno difficoltà a mantenere il contatto visivo.

In effetti, la maggior parte delle persone non si sente a proprio agio con il contatto visivo, non necessariamente quando ascolta, ma quando parla con l’altra persona.

Quindi, quando parlate con un’altra persona, cercate di prendere nota del suo esatto colore degli occhi. In questo modo riuscirete a stabilire il giusto contatto visivo.

17. Ammiratori che ridono

Quando un gruppo di persone inizia a ridere tra di loro, ognuno guarda la persona a cui si sente più vicino. Questo è un buon modo per capire chi gode di più della compagnia in ufficio o nel gruppo di amici.

18. Eliminare gli odiatori

Se pensate di non piacere a qualcuno, provate a chiedergli un piccolo favore, come prendere in prestito la sua penna. Se non gli piacete, saranno propensi a dire di no alla vostra richiesta, naturalmente.

Tuttavia, chiedere in prestito una penna è un favore così piccolo che è incredibilmente difficile per chiunque dire di no. Dopo aver accettato la vostra richiesta di un piccolo favore, alla fine giungerà alla conclusione che in fondo siete a posto.

19. Il grande ascoltatore

Ogni volta che il vostro amico fa una dichiarazione, parafrasatela e ripetetela. In questo modo, penserà che state prestando molta attenzione e che state ascoltando con attenzione ciò che ha da dire.

Non fatelo sempre, però. Non sarebbe una buona cosa per voi.

20. Consiglio paterno

Se state dicendo qualcosa a qualcuno, o a un gruppo di persone, e non volete che dubitino del vostro giudizio, menzionate che vostro padre vi ha dato questo consiglio.

Le persone sono molto più propense a credere ai consigli di una figura paterna a prima vista.

Riassunto

Ecco un rapido riepilogo dei 20 semplici trucchi psicologici che funzionano con chiunque nel 99% dei casi.

Quanti di questi semplici trucchi psicologici avete provato? Lasciate un commento qui sotto.

Vota questo articolo
tandempsicologia.it

Adblock
detector