Cosa fare quando la vita sembra fuori controllo

Cosa fare quando la vita sembra fuori controllo Autoconsapevolezza

Sono molte le decisioni che si devono prendere nel corso della giornata. Che si tratti di decidere quali vestiti indossare, quali attività svolgere o quali persone vedere, la vita consiste in un costante processo decisionale praticamente in ogni momento.

Sebbene si possano fare scelte e piani per la vita, nessuno può mai essere preparato agli imprevisti. Quando questi imprevisti si sommano, è facile diventare eccessivamente ansiosi e avere la sensazione che la vita sia fuori controllo. Ecco perché spesso cerchiamo il controllo ogni volta che possiamo.

La sensazione che la vita sia fuori controllo deriva dall’ansia di non avere sempre accesso al posto di guida della vita. Le persone non hanno idea di quando un disastro possa colpire e per quanto tempo, quindi producono paura che scatena altre emozioni come tristezza, frustrazione e rabbia. Il modo migliore per gestire questa situazione è trovare il modo di accontentarsi di non sapere. Naturalmente è più facile a dirsi che a farsi e si tratta di un processo costante, ma ne vale la pena.

Questo articolo esamina alcuni motivi per cui si ha la sensazione che la propria vita sia fuori controllo e offre suggerimenti su come affrontare questi sentimenti.

I motivi per cui si ha la sensazione che la propria vita sia fuori controllo

Ci sono molti motivi per cui la vita può sembrare fuori controllo; di seguito ne elenchiamo alcuni:

1. Lo stress

Spesso l’ansia e i sentimenti di sopraffazione possono essere causati dallo stress che arriva da ogni parte. Una persona può sentirsi sovraccaricata dalla pressione di dover tenere tutto insieme per la famiglia, il lavoro, le finanze: tutto inizia ad accumularsi.

Lo stress può essere molto tossico ed è molto facile che faccia sentire la vita fuori controllo, quindi è importante cercare di gestire lo stress.

2. La salute

Spesso ci si preoccupa della salute fisica e mentale, soprattutto quando si soffre di una malattia o si è predisposti a soffrirne. C’è poi la possibilità che i problemi di salute si manifestino all’improvviso.

Ci sono molti problemi di salute che sfuggono al nostro controllo. Possono essere dovuti alla genetica, a fattori ambientali o anche al caso. È molto spaventoso doversi preoccupare costantemente non solo della propria salute, ma anche di quella dei propri cari.

La salute può essere un aspetto molto stressante della vita, ma lo stress può scatenare molti problemi di salute. Può essere difficile non preoccuparsi e interrogarsi sulla salute, ma è fondamentale non preoccuparsi troppo.

Potete concentrarvi solo su ciò che è sotto il vostro controllo: prendere le opportune precauzioni per la salute, impegnarvi in pratiche di benessere e cercare di rimanere ottimisti.

3. Le relazioni

Tutte le diverse relazioni che avete nella vostra vita possono iniziare a sembrare opprimenti. Sebbene possiate essere grati per queste relazioni, ciò non significa che a volte non vi pesino.

Che siate impegnati a fare i genitori, i coniugi, gli amici, le persone che si prendono cura di voi e così via, ogni relazione comporta una serie di obblighi diversi. Le relazioni comportano responsabilità, compromessi e talvolta richiedono di farsi carico dei sentimenti e dei problemi degli altri. Può anche essere piuttosto stressante quando una persona cara sta attraversando una situazione difficile.

È importante avere relazioni nella propria vita, ma queste relazioni non possono consumare la propria vita, soprattutto non fino al punto di influenzare la propria salute mentale.

Inoltre, se vi trovate in una relazione tossica (con un partner, un amico o anche un familiare), potreste avere la sensazione che la vostra vita stia andando fuori controllo, soprattutto quando tutti i tentativi di ricucire il rapporto sono falliti.

4. Crisi nazionali

La combinazione di vivere una pandemia, assistere a disastri naturali e ingiustizie sociali è stata travolgente per tutti.

È importante trovare il modo di elaborare tutto ciò che sta accadendo nel mondo, perché sentir parlare continuamente di tragedie non solo può diventare scoraggiante, ma può anche produrre sentimenti di impotenza, ansia, paura e persino rabbia.

5. Il lavoro

Ci sono momenti in cui il lavoro di una persona consuma tutto il suo tempo e sembra che stia prendendo il sopravvento su tutta la sua vita. Le persone possono diventare molto sopraffatte da ciò che devono fare dentro e fuori dal luogo di lavoro.

A volte si può cadere nella necessità di tenersi costantemente occupati e di essere produttivi, ma un sano equilibrio è fondamentale.

6. Tragedia

Se avete vissuto un evento tragico (ad esempio, un decesso in famiglia, la perdita di un lavoro, ecc. Quando la tragedia colpisce, spesso è improvvisa o violenta e produce molte emozioni travolgenti. Poiché questo tipo di situazioni sfugge al vostro controllo, potreste sentirvi impotenti e smarriti.

Inoltre, gli eventi tragici producono in genere emozioni dolorose che possono rimanere in noi anche dopo che l’evento è passato. L’esperienza di una tragedia può sembrare un attacco che non si è visto arrivare o che non si è potuto prevenire. In effetti, una delle esperienze traumatiche più comuni è la morte improvvisa di una persona cara, e questo tipo di trauma è citato come una delle principali cause di disturbo post-traumatico da stress (PTSD).

Indipendentemente dalla natura dell’evento tragico, è comune provare una marea di emozioni diverse e può sembrare che sia troppo difficile affrontarle. Quando si è sopraffatti da circostanze così incontrollabili, si può avere la sensazione di non avere alcun controllo sui propri sentimenti e sulla propria reazione alla tragedia.

Cosa fare quando la vita sembra fuori controllo

Alcuni dei seguenti passi possono essere utili quando la vita inizia a sembrare fuori controllo.

1. Fare una pausa

È importante fare una pausa ogni tanto. Va benissimo prendersi un po’ di tempo per se stessi, meditare, rilassarsi e prendersi cura di sé.

Un recente studio ha rilevato una migliore gestione dello stress e della qualità della vita per gli studenti di medicina che si dedicavano all’autocura rispetto a quelli che non lo facevano.

2. Cercate di cambiare la vostra prospettiva

Piuttosto che vedere la vostra vita come “fuori controllo”, può essere utile assumere una prospettiva “è quello che è” per il momento.

Questo non significa accettare un trattamento scadente. Al contrario, significa semplicemente lasciar perdere il bisogno di controllo; lasciar perdere il bisogno di controllare tutto può portare a una maggiore soddisfazione nella vita.

3. Prendere il controllo delle cose che si possono cambiare

Anche se le persone non hanno il controllo di tutto nella loro vita, hanno comunque il controllo di alcune cose. Lavorate per cambiare gli aspetti della vita su cui avete il controllo, come andare un po’ di più in palestra, mangiare meno dolci o eliminare una persona tossica dalla vostra vita.

Anche se si tratta di piccole cose, possono aiutare a stabilire un senso di controllo e di ottimismo nella vostra vita.

4. Siate fiduciosi nelle vostre decisioni di vita

A volte la vita può sembrare fuori controllo quando ci si preoccupa costantemente e ci si chiede se si stanno facendo le scelte giuste nella vita. Per quanto riguarda le cose su cui si ha il controllo, si tende a voler fare in modo che siano giuste, quasi perfette, ma nulla sarà mai perfetto.

Siate orgogliosi di ciò che avete creato per la vostra vita e, se avete preso qualche decisione sbagliata, imparate da essa e andate avanti. Questi errori possono aver favorito la crescita personale e la saggezza.

Dalla sofferenza derivano la resilienza e la determinazione a cercare maggiori opportunità per la vostra vita. È quindi importante ricordare che, qualsiasi strada si decida di intraprendere nella vita, è bene non preoccuparsi troppo di come andranno le cose.

Cercate anche di apprezzare le situazioni difficili della vostra vita, perché vi spingono ad andare avanti e vi portano a tempi migliori.

5. Parlare

È utile parlare di ciò che vi fa sentire sopraffatti e stressati. Che si tratti di una persona cara o di una consulenza professionale da parte di un terapeuta, è utile avere qualcuno con cui esprimere le proprie preoccupazioni. Può aiutarvi a decostruire questi sentimenti e a risolverli di conseguenza.

6. Scegliere un hobby

Gli hobby sono un ottimo modo per distrarsi dalle cose che non si possono cambiare. Che si tratti di una passeggiata quotidiana o di annotare qualche frase sul proprio diario, gli hobby possono aiutare a sentirsi un po’ in fuga dalle sfide della vita.

Gli hobby, in un certo senso, vi ricordano che siete voi a tenere il volante della vostra vita, poiché siete voi a scegliere come trascorrere il vostro tempo libero.

7. Pensare in modo positivo

Cercate di pensare in modo positivo. La vita non sarà sempre così, ma migliorerà se ci credete.4 Concentratevi su ciò che va bene nella vostra vita e cercate di essere grati per le cose che avete.

È anche importante ricordare che a volte bisogna prendere il male con il bene. Fate del vostro meglio per apprezzare le situazioni difficili della vostra vita, perché possono favorire una grande crescita personale.

Vota questo articolo
tandempsicologia.it

Adblock
detector